domenica 16 febbraio 2014

[GUIDA] LibreOffice Impress Remote: Come gestire le presentazioni con il proprio smartphone

LibreOffice Impress Remote è un applicazione che trasforma lo smartphone in un controller per le nostre presentazioni.
Sviluppata dalla The Document Foundation e rilasciata sotto licenza MPL2 è attualmente rilasciato sia per i dispositivi Android che iOS e permette di gestire al meglio la presentazione includendo le anteprime delle stesse e permettendone la navigazione e l'accesso alle note.
Per utilizzare LibreOffice Impress Remote è necessario avere LibreOffice alla versione 4 o superiori installato sul nostro terminale e che i dispositivi siano connessi tramite rete bluetooth o Wireless.

Al fine di sfruttare al meglio le potenzialità di questo nuovo strumento per la presente guida useremo l'ultima versione di LibreOffice attualmente disponibile (4.2.0) ma il procedimento è il medesimo anche per precedenti versioni del ramo 4; mentre come sistema operativo useremo usato Ubutnu LTS 12.04.4, anche qui il procedimento non dovrebbe essere diverso negli altri sistemi operativi.

E' possibile scaricare liberamente LibreOffice da questo indirizzo scegliendo il sistema e l'architettura di riferimento del proprio terminale, mentre LibreOffice Impress Remote è disponibile sia sul Play Store che su iTunes (la versione attualmente disponibile è la 2.0)



Una volta installati entrambi i programmi sarà necessario connettere il proprio terminale allo smartphone. La connessione può essere effettuata sia in maniera diretta mediante connessione bluetooth, sia connettendo entrambi i dispositivi alla stessa rete WiFi.

A questo punto bisogna avviare LibreOffice Impress ed assicurarsi che sia abilitata il controllo remoto:
Strumenti => Opzioni => LbreOffice Impress => Generale e spuntare "Abilita controllo remoto"



Avviamo Impress Remote sul nostro smartphone e selezioniamo il nostro Terminale.
Per effettuare la connessione la prima volta sarà richiesto un codice d'identificazione, mentre in seguito la connessione avverrà automaticamente.

Fonti:
https://en.wikipedia.org/wiki/Impress_Remote
https://wiki.documentfoundation.org/Development/Impress/RemoteHowTo
https://play.google.com/store/apps/details?id=org.libreoffice.impressremote&hl=it
https://itunes.apple.com/it/app/libreoffice-remote-for-impress/id806879890?mt=8
http://upload.wikimedia.org/wikipedia/commons/d/d7/Impress_Remote_logo.png

Articoli correlati:
LibreOffice 4.2: cosa c'è di nuovo
LibreUmbria: dal polmone verde d'Italia un soffio di Open Source
Lock In: come potremmo difenderci