giovedì 8 gennaio 2015

Documentazione Ufficiale: anello di congiunzione tra utente e sviluppatore



Sicuramente una delle fonti più sicure ed affidabili per avere informazioni è la documentazione ufficiale, comprendenti FAQ e Wiki. Di solito ogni progetto, che si tratti di un sistema operativo o di un singolo programma, ha la sua documentazione che può essere più o meno completa, più o meno aggiornata.
La documentazione è estremamente importante sia per l’utente che per il team di sviluppo.
L’utente infatti ha a disposizione tutto il necessario per informarsi, capire e far funzionare al meglio il prodotto offerto, mentre gli sviluppatori hanno la possibilità di offrire informazioni importanti senza doversi ripetere mille e mille volte e riducendo al minimo le lamentele degli utenti.

sabato 3 gennaio 2015

La Sindrome da Burn Out

Autore: Marco Cicconetti

Nell’articolo Quality Of Life in medicina abbiamo parlato della Sindrome da Burn Out e degli strumenti utili a riconoscerla.

La sindrome da Burn Out  viene definita dall’ICD 10 come uno stato di esaurimento fisico ed emotivo. Visto il notevole interesse, ma anche la difficoltà e la delicatezza, della patologia abbiamo preferito approfondire l’argomento con il dott. Gerry Grassi, psicologo, psicoterapeuta e direttore del Centro di Ricerca In Psicoterapia Terapie Innovative Brevi particolarmente esperto in questo campo.

lunedì 29 dicembre 2014

DataStatix, free software per la gestione di dati statistici


Nell’ambito della ricerca, e non solo, uno degli aspetti di maggior rilievo è la statistica.
Accanto al famoso programma di statistica SOFA, oggi voglio presentarvi DataStatix, un progetto “Made in Italy”.
DataStatix è un software libero per GNU/Linux, Windows e OSX con il quale è possibile gestire  dati di ogni genere (anche se nasce principalmente per dati biomedici), creare statistiche descrittive e grafici ed esportare gli elementi facilmente all'ambiente R o ad altri software statistici. Ideato da Massimo Nardello nel 2012 e sviluppato con Lazarus e componenti ZEOS su Ubuntu 12.04, oggi si trova alla versione 0.1.10.

giovedì 25 dicembre 2014

Buone Feste e Felice Anno Nuovo



Questo è il secondo anno che festeggiamo con voi! Auguriamo a tutti Buone Feste.
Che siate in famiglia o no, a casa o lontani, auguriamo Buon Natale e Buon 2015!!! 

martedì 16 dicembre 2014

Come ottenere supporto per Gnu Linux


Autore: Marco Cicconetti

Nascondersi non serve, uno dei punti deboli del mondo GNU/Linux nel nostro paese è la mancanza di supporto all'utente. 
O forse no?
Prima di rispondere a questa domanda chiariamo bene cosa s' intende per supporto all'utente.
Possiamo distinguerlo in due macrofamiglie: il supporto gratuito e il supporto a pagamento.

venerdì 12 dicembre 2014

Salute in movimento Fitness e Wellness

Autore: Marco Cicconetti


Una volta esisteva lo Sport, poi è arrivato il Fitness ed ora il Wellness.
Ma qual’è la differenza?
Lo sport comprende l’attività fisica in generale, comprende tutte le discipline fisiche con tutte le sue forme e finalità.
Poi esistono le mode ed i nomi del marketing.
A cavallo tra gli anni ‘60 e ‘70, quando Bill Dowermann era il messia del Jogging e Arnold Schwarzenegger con il suo fisico statuario conquistava l’America una parola cominciava a farsi spazio in tutte le palestre e tra gli sportivi: Fitness!

lunedì 8 dicembre 2014

OpenMRS, Medical Record System

Il nostro mondo continua ad essere devastato da pandemie, come l'HIV, l’AIDS, la tubercolosi farmaco resistente, la malaria, e molti altri, che si verificano principalmente nei paesi in via di sviluppo, dove la mancanza di istruzione e di risorse contribuiscono a decine di morti che possono essere evitate. Interventi di prevenzione e trattamento di questa portata richiedono una gestione efficiente delle informazioni medico-sanitarie.
Sia per mancanza di tempo, di denaro o di sviluppatori di software, la maggior parte dei programmi di assistenza sanitaria nei paesi in via di sviluppo si basano su semplici fogli di calcolo o piccoli database mal progettati e la maggior parte delle cartelle cliniche sono ancora in formato cartaceo. Per questo motivo è stato ideato OpenMRS.